SERVIZIO INVENTARIO

L´INVENTARIO SUPPORTO INDISPENSABILE PER LA PREDISPOSIZIONE DEL CONTO DEL PATRIMONIO E DELLA CONTABILITÀ ECONOMICA DELL´ENTE L´INVENTARIO DEGLI ENTI LOCALI L´inventario "generale", costituisce la base per la determinazione della consistenza patrimoniale dell´Ente, infatti solamente integrando tali informazioni con altre informazioni ricavabili dalla gestione finanziaria, economica e patrimoniale è possibile determinare le variazioni attive e passive della consistenza patrimoniale, quindi giungere alla redazione del conto del patrimonio. OBBLIGATORIETÀ DEGLI INVENTARI La tenuta regolare e corretta degli inventari è il presupposto formativo del modello n.20 D.P.R. 194/96 Conto del Patrimonio che è un allegato obbligatorio del conto consuntivo dell´ente seguendo le indicazioni contenute nell´art.230 del T.U.E.L. La Corte dei Conti con la Deliberazione n.17/F/2008 definisce il mancato aggiornamento degli inventari come " grave irregolarità contabile" COSA PROPONIAMO Ai fini della determinazione della consistenza del patrimonio dell´Ente locale e con l´obiettivo di consentire una corretta gestione dello stesso, si propone un servizio completo, che è costituito dalle seguenti fasi: Inventario del Patrimonio Immobiliare Inventario del Patrimonio Mobiliare Caricamento, in apposito software, di tutti i beni inventariati Redazione e stampa di tutti i modelli inventariali previsti dalla norma Predisposizione eventuale del Regolamento interno di gestione dei beni mobili ed immobili Predisposizione di una Relazione apposita, contenente oltre lo stato patrimoniale per quel che riguarda le immobilizzazioni materiali attive anche le indicazioni ritenute necessarie ad una corretta regolamentazione giuridica del patrimonio dell´Ente.